gianni toti e marinka dallos

gestione fondi

Gianni Toti era un visionario. Uno che gli occhiali per la realtà aumentata se li era disegnati addosso in tempi non sospetti. Marinka Dallos una pittrice naïf, “seppure la definizione abbia numerosi significati”.

La loro produzione conta innumerevoli opere che oggi, in gran parte, sono conservate a Roma presso la sede dell’Associazione La Casa Totiana.

Cliente

Committente privato – Associazione La Casa Totiana

Anno

2017/2020

Il committente

Associazione culturale privata nata nel 2009 per conservare e promuovere i fondi artistici di Gianni Toti e Marinka Dallos Toti

Qual era l’esigenza

Rendere accessibili i fondi e creare, da questi, assets produttivi

La nostra risposta

Coniugare i beni fisici con una dimensione fortemente tecnologica

Cosa abbiamo fatto

Abbiamo digitalizzato gli archivi di Gianni Toti e della pittrice Marinka Dallaos caricando tutte le loro opere all’interno del nostro Art Business Village e rendendole così accessibili, gratuitamente, a chiunque. Contestualmente abbiamo completamente ridisegnato la presenza web dell’Associazione per consentirle un’integrazione più agevole con la nuova infrastruttura.

Successivamente abbiamo curato eventi su tutto il territorio nazionale, come la mostra presso l’Accademia d’Ungheria in Roma o l’evento celebrativo per quello che sarebbe stato il 95° compleanno di Gianni Toti al MACRO.

Abbiamo poi investito – in ottica win-win – sullo sviluppo di prodotti commerciali, come ad esempio “Le Cartaviglie”: un volume (distribuito in tutte le librerie con Rubbettino Editore, al prezzo di copertina di 14€) composto da 6 cartoline e una app mobile per esplodere gli indizi poetici attraverso la realtà aumentata.
Abbiamo inoltre pubblicato, in lingua italiana e ungherese, il primo catalogo digitale di Marinka Dallos, curato dalla storica dell’arte Mirjam Dènes, e contribuito alla realizzazione di tre raccolte di poesia realizzate dalla Presidente dell’Associazione.

Il tutto, continuando a promuovere le opere tramite i nostri canali e a gestirne in esclusiva le richieste.

Poetronicart s.r.l. Start-up innovativa
insediata presso BIC Incubatori FVG
TRIESTE

Via Flavia 23/1 – 34148 | TRIESTE
Via Ofanto 18 – 00198 | ROMA
Via Nino Bixio 19 – 20123 | MILANO

P. IVA IT01282080322
Cap. Soc. € 137.750,00 I.V.
Codice destinatario: M5UXCR1

Il progetto POETRONICART 4.0: COMPLETAMENTO DELL’INFRASTRUTTURA TECNOLOGICA ha ottenuto un finanziamento di Euro 40.230,32 dalla Regione Friuli Venezia Giulia sul bando POR FESR 2014–2020. Attività 2.3.b.1 bis – Aiuti agli investimenti e riorganizzazione e ristrutturazione aziendale delle PMI”.
Il progetto di investimento in tecnologie dell’informazione e della comunicazione ha lo scopo di COMPLETARE, IMPLEMENTARE, CONSOLIDARE E INTEGRARE L’INFRASTRUTTURA TECNOLOGICA di POETRONICART, in aderenza alla sua natura di MARKETPLACE e MULTIPIATTAFORMA DIGITALE integrata, multicanale e multidevice, atta a erogare e mettere a disposizione strumenti e nuove tecnologie selezionate e realizzate per supportare gli operatori dell’arte e dei beni culturali iscritti alla piattaforma, regolare e rinnovare il mercato attraverso registri blockchain e gestire al meglio la community.